Stiamo utilizzando i cookie per garantire la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. I cookie sono file memorizzati nel browser e sono utilizzati dalla maggior parte dei siti web per personalizzare l'esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il nostro sito senza modificare le impostazioni, l'utente accetta di utilizzare i cookie, sempre in forma anonima. Informazioni
2 clic per una maggiore privacy: solo quando clicchi qui, il Plug-In Facebook viene attivato e puoi condividere o mettere il "Mi piace" su Facebook. Non appena clicchi su "attiva" viene stabilita la connessione a Facebook.

Rimanere giovani e in forma ?

Allenamenti ben dosati influiscono sulla tua età biologica garantendoti un'alta qualità della vita anche dopo i 60!

attivi e in forma

Praticare un'attività fisica dopo i 60 anni è il metodo più efficace per mantenere intatte le funzioni degli organi interni, delle ossa, tendini e articolazioni. Anche mentalmente il movimento aiuta a prevenire l'invecchiamento con risultati sorprendenti!

Il nostro programma ATTIVI E IN FORMA ti aiuta a mantenere una forma smagliante anche con l'avanzare degli anni.

 

fissa un appuntamento >


medical

 
 
 
 

 

 

Benefici dello sport nella terza età

Uno studio dellAmerican College of Sports Medicine sugli anziani e lo sport ha messo  in evidenza i benefici dell’attività fisica per la salute: i ricercatori hanno notato che con un’ora e mezza di esercizio aerobico alla settimana si riescono a prevenire ben 40 malattie croniche! Chi pratica un’attività fisica durante la terza età gode di una salute migliore e di benefici fisiologici tra cui:

 Minore accumulo di grasso totale e addominale e maggior volume di massa muscolare

Muscolatura più resistente all’affaticamento

Minore stress cardiovascolare e metabolico

Rischio coronarico significativamente ridotto (abbassamento della pressione sanguigna, trigliceridi, LDL e colesterolo totale più bassi; HDL più alto e un ridotto girovita.

Rallentato sviluppo di disabilità in vecchiaia

Attività fisica per la prevenzione e gestione delle malattie croniche

Anche se lo sport non può arrestare il processo biologico di invecchiamento, è provato che una regolare attività fisica è in grado di allungare l’aspettativa di vita e prevenire malattie croniche o migliorarne il decorso. Idealmente la ginnastica per la terza età, per un individuo in buona salute, dovrebbe alternare esercizi aerobici, di resistenza muscolare, di flessibilità e di equilibrio. Vediamo di cosa si tratta:

AET (aerobic exercise training) = Allenamento con esercizi aerobici / ginnastica aerobica): esercizi aerobici come la camminata o la corsa leggera.

RET (resistance exercicse training) = Allenamento con esercizi di contro resistenza o potenziamento muscolare( con pesetti).

Flessibilità: esercizi mirati a rendere più flesibile la colonna vertebrale e i muscoli del corpo. Ad esempio, esercizi per  migliorare l’elasticità come lo stretching, lo yoga, il pilates.

Equilibrio: esercizi che mirano a potenziare i muscoli delle gambe e dei piedi per ridurre il rischio di caduta.  Ad esempio,  yoga, ginnastica posturale.